giovedì 31 luglio 2014

Il Marchio "Ospitalità Italiana" a 58 strutture del potentino



58 strutture del potentino (ristoranti, albergi e agriturismi) rispondono alla sfida dell’accoglienza aggiudicandosi il Marchio “Ospitalità Italiana”, un progetto lanciato nel 1997 da Isnart (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche) a cui aderisce da anni la Camera di Commercio di Potenza, che oggi ha organizzato la cerimonia di consegna degli attestati.
Il “bollino di qualità” contraddistingue quelle imprese che si sottopongono in maniera volontaria e gratuita ad un’ispezione tesa a verificare l’aderenza ai parametri di conformità di un rigoroso e specifico disciplinare. Per il 2014 risultano certificate 58 strutture così suddivise: 22 Hotel, 24 Ristoranti e 12 Agriturismi; 9 le new entry, su 10 nuove strutture che avevano fatto richiesta.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog