lunedì 21 luglio 2014

Confapi Matera sollecita ripristino opere infrastrutturali

Con una nota inviata alla Regione il presidente di Confapi, Matera, Enzo Acito è tornato a segnalare “l’urgenza di ripristinare al più presto le opere infrastrutturali consortili danneggiate dagli eventi meteorologici del mese di dicembre 2013 nell’area industriale di Valbasento-Ferrandina".
Le abbondanti piogge dello scorso anno causarono il crollo di un intero tratto stradale sulla destra Basento, che conduce agli opifici industriali, e la distruzione di diverse infrastrutture a rete (collettore fognario, metanodotto, cavidotto). 
Acito in particolare chiede alla Regione di "individuare celermente idonea copertura finanziaria per consentire al Consorzio per lo Sviluppo Industriale di intervenire per il ripristino della viabilità e delle infrastrutture".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog