martedì 1 aprile 2014

Vento del sud, nuovo provvedimento emesso dal gip

Il tribunale del Riesame di Potenza, ha confermato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per l’imprenditore potentino Leonardo Mecca, coinvolto nell’inchiesta ”Vento del Sud”, condotta dalla Procura e dalla Polizia di Stato, emesso dal gip, Rosa Larocca, lo scorso 14 marzo. Si tratta di un filone delle indagini su un presunto ”cartello” di imprenditori, organizzato nel 2013 per evitare la concorrenza negli appalti pubblici nel Potentino: in questo caso il gip dispose anche gli arresti domiciliari per un ufficiale della Guardia di Finanza, e l’obbligo di presentazione per un’operatrice sanitaria (questi ultimi non hanno presentato ricorso al Tribunale). Per i giudici del Riesame, esisterebbero i gravi indizi di colpevolezza, poiché da intercettazioni ambientali e telefoniche emergerebbe la richiesta dell’imprenditore all’ufficiale

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog