venerdì 18 aprile 2014

Cisl Basilicata su bonus carburante

“Un quarto delle famiglie lucane vive al di sotto della soglia di povertà relativa, basta questo dato per dire che la carta carburante è l'ultimo dei pensieri e che la priorità è la lotta alla povertà”.
Ne è convinto il segretario generale della Cisl Basilicata che ha commentato il dibattito sul tema del bonus carburante. 
Ribadita dal segretario generale della Cisl Basilicata la proposta del sindacato di spostare le risorse sul capitolo delle politiche sociali e sulla creazione di nuovi posti di lavoro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog