mercoledì 23 aprile 2014

Bernalda (Mt): furto di ulivi, tre denunce

Con l'accusa di furto di ulivi e deturpamento di bellezze naturali in area sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale tre persone sono state segnalate in stato di libertà dal Corpo forestale dello Stato. 
L'episodio si è verificato a Bernalda dove sono state rubate 188 piante del valore di 21 mila euro.
L'intervento della Forestale è avvenuto in seguito alla denuncia dei proprietari dei terreni: durante le indagini, gli agenti forestali hanno fatto ricorso anche a fotografie aeree.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog