sabato 8 marzo 2014

Danno erariale di circa due milioni di euro, 31 persone segnalate

Trentuno tra dirigenti di enti pubblici e liberi professionisti sono stati segnalati alla Procura di Basilicata della Corte dei Conti dalla Guardia di Finanza per un danno erariale pari a quasi due milioni di euro. 
Sono stati assegnati premi in denaro, quasi sempre nella misura massima, a dirigenti di enti o società strumentali della Regione gestire male o in perdita e comunque senza il rispetto delle norme. Su 40 posizioni esaminate, sono stati scoperti solo due casi ''virtuosi''.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog