giovedì 13 marzo 2014

Caso Scazzi: Sarah venne uccisa in casa Misseri

Sarah Scazzi venne strangolata in casa Misseri da Sabrina e Cosima con una cintura.Lo scrive la Corte di Assise di Taranto nelle motivazioni della sentenza con le quali le due donne sono state condannate all'ergastolo.
Non vi sono elementi probatori - per la Corte - che avvalorino l'ipotesi che Sarah sia stata uccisa in auto.Le evidenze probatorie fanno ragionevolmente ritenere che le imputate, dopo aver riportato la ragazza nella loro casa, e rinfocolata la lite, l'abbiano strangolata con una cintura.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog