martedì 4 febbraio 2014

Alluvioni: delimitate aree danneggiate

In Basilicata la Giunta regionale, ha approvato la delimitazione delle aree danneggiate dalle alluvioni dello scorso dicembre, che riguarda 27 Comuni nel Materano e quattro del Potentino. I comuni interessati, nelle due province, le cui aree territoriali sono state danneggiate, totalmente o in parte, in seguito degli accertamenti effettuati dai tecnici incaricati dall’Ufficio Sostegno alle Imprese agricole, alle Infrastrutture rurali e allo Sviluppo della Proprietà per la Provincia di Matera sono Accettura, Aliano, Bernalda, Calciano, Cirigliano, Craco, Ferrandina, Garaguso, Gorgoglione, Grassano, Grottole, Irsina, Matera, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Miglionico, Nova Siri, Policoro, Pomarico, Pisticci, Rotondella, Salandra, San Mauro Forte, Scanzano Jonico, Stigliano, Tricarico, Tursi. Per la Provincia di Potenza: Melfi, Oppido Lucano, Roccanova, Sant’Arcangelo. I danni hanno interessato impianti arborei, fabbricati rurali e annessi, strade aziendali, coltivabilità dei terreni, tunnel-serre, impianti irrigui, canali aziendali, scorte morte, macchine e attrezzi, serre, teli di copertura impianti arborei, reti antigrandine. Il danno complessivo accertato, per le due province lucane, è di 30,4 milioni di euro. E' stata trasmessa al Ministero per le Politiche agricole la documentazione con ''le schede redatte dai tecnici incaricati'' con i danni accertati.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog