giovedì 30 gennaio 2014

Indotto Fiat. Accordo alla Johnson Controls Interiors su contratti di solidarietà

La Johnson Controls Interiors - azienda metalmeccanica dell'indotto Fiat di Melfi - utilizzerà per i 158 dipendenti i contratti di solidarietà dal prossimo 11 febbraio e per 12 mesi: l'accordo è stato firmato a Potenza. I sindacati hanno evidenziato che l'azienda ''ha espresso un profondo stato di crisi che ha fatto emergere un'eccedenza di personale, e gli esuberi dichiarati sono 94 su un totale di 158 addetti”. Prevista la riduzione dell'orario di lavoro settimanale sarà diversificata per reparto e specializzazione in ragione dei flussi produttivi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog