sabato 18 gennaio 2014

Crollo a Matera: eseguito sequestro immobili

A una settimana dal crollo che, in vico Piave, a Matera, provocò sabato scorso la morte di una donna di 31 anni e il ferimento di alcune persone, i Carabinieri su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica, Annunziata Cazzetta, hanno eseguito oggi il sequestro degli immobili compresi tra i numeri civici 18 e 26, sgomberati dopo il crollo. Il provvedimento fa parte dell'inchiesta che la Procura della Repubblica ha avviato per omicidio e disastro colposo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog