mercoledì 29 gennaio 2014

Ammortizzatori sociali in deroga, riunione in Regione

La Regione Basilicata si impegna ad anticipare all’Inps l’importo necessario per saldare l’annualità 2013 per un ammontare non superiore a 10 milioni di euro ed a concordare con l’Inps, nei tempi più brevi, modalità tecniche per l’effettiva erogazione delle indennità ai lavoratori. E’ questa una delle principali misure emerse al termine di una riunione che si è svolta in regione sugli ammortizzatori sociali in deroga. La decisione è stata presa per permettere il pagamento dell’intera somma delle indennità pregresse per il 2013 a fronte di un preannunciato decreto di riparto dei fondi nazionali che prevede per la Basilicata circa 4.150.000 Euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog