sabato 21 dicembre 2013

Palazzo San Gervasio (Pz): un arresto per atti persecutori

A Palazzo San Gervasio (Pz)  i carabinieri hanno arrestato un uomo di 53 anni con le accuse di rapina aggravata e atti persecutori ai danni della sua ex convivente, una donna originaria dell'Est Europa. 
L'uomo, che non aveva accettato la decisione della donna di interrompere la loro relazione, le ha sottratto con violenza il telefono cellulare e la borsetta, fuggendo. Qualcuno ha avvertito che i Carabinieri che, in poche ore, lo hanno rintracciato e arrestato.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog