sabato 8 giugno 2013

“Pronto Bollo”, rinviate a giudizio 4 persone

Il gup di Potenza, Rosa Larocca, ha rinviato a giudizio quattro persone coinvolte nell'inchiesta denominata "Pronto Bollo" portata a termine nel novembre del 2011 dalla Guardia di Finzanza. Le indagini erano partite nel dicembre del 2009 con il sequestro di alcuni valori bollati. Gli agenti sequestrarono anche la rivendita situata all'interno del Tribunale di Potenza. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog