venerdì 28 giugno 2013

Il Pil lucano rischia ancora la discesa

Il Pil lucano potrebbe perdere un ulteriore tre per cento rispetto all'andamento dal 2012 a oggi: la contrazione potrebbe riguardare tutti i principali settori, compreso quello meccanico. I dati sono emersi a Potenza. Tra le regioni italiane la Basilicata ha un calo più marcato delle esportazioni (-17,5 per cento), con buoni indicatori solo nel comparto elettronico e metallurgico. A risentire di questo scenario sarà in particolare il credito.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog