lunedì 11 marzo 2013

Sgomento ad Aliano (Mt) per esplosione in Emilia

La notizia dell'esplosione di un furgone che a Guastalla, paese in provincia di Reggio Emilia, che ha provocato la morte di tre donne, la moglie 49 anni del titolare dell'attività Francesco Mango originario di Aliano, la figlia di 27, e la cognata di 43, ma anche il ferimento di una decina di persone ha creato sgomento nel paese del materano da cui molti anni fa partirono Francesco Mango e i suoi familiari. Il titolare della rosticceria e una donna che si trovava vicina al banco nel momento dello scoppio sono ricoverati in rianimazione in condizioni molto gravi. Lo scoppio sarebbe stato causato da una fuga di gas.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog