venerdì 15 febbraio 2013

Trivelle nello Jonio. Parere negativo della Regione Basilicata a richieste Shell

È arrivato ieri il no della Regione Basilicata al rilascio del giudizio favorevole di compatibilità ambientale da parte del Ministero dell’Ambiente sui Progetti di ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi in mare, proposti da Shell Italia. Tra le motivazioni la tutela ambientale e il rilancio turistico della fascia jonica costiera. Intanto oggi sono previste due iniziative degli ambientalisti. Alle 18 nella sala consiliare di Policoro (Mt) è in programma la conferenza nazionale di Legambiente sul petrolio mentre a Potenza alle 17, nella sala dell'istituto Nitti, si svolgerà un'assemblea pubblica organizzata dal movimento NO Triv.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog