sabato 16 febbraio 2013

Lsu, si della Regione alla prosecuzione delle attività per il 2013

Garantita anche per il 2013 la prosecuzione delle attività dei lavoratori socialmente utili impegnati negli enti pubblici della Basilicata. E' stato approvato il provvedimento con cui si stabiliscono le misure di incentivazione. La copertura finanziaria prevista è di 1 milione e 600 mila euro. Agli enti che nel periodo compreso dal 1 gennaio al 31 dicembre 2013 impiegheranno lavoratori socialmente utili destinatari di piani di stabilizzazione a carico del Fondo Nazionale per l’Occupazione, sarà corrisposto un contributo del 100 per cento, ossia di 572 euro mensili per ciascun lavoratore.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog